DODECAPOLI

Un viaggio nel passato.

 

 
Altri tempi
CASCINA
o

 

Jacopo5.jpg (74533 byte)
San Iacopo
Cassiano2.jpg (85761 byte)

San Cassiano

Giorgio2.jpg (81388 byte)

San Giorgio
Clicca sulle immagini per ingrandirle

o

SCRIVETE A:

info@dodecapoli.com

-

MAPPA DEL SITO

 Cąscina č un comune in provincia di Pisa, a pochi chilometri dal capoluogo, ed č noto per essere da molto tempo una delle capitali italiane dell'arredamento. La sua collocazione sulla via Tosco-Romagnola (che rappresenta da sempre una delle pił importanti direttrici toscane, collegando Pisa con Firenze e questa con l'Adriatico) era anticamente ancor pił strategica di quanto lo sia oggi. Per questo le pendici del Monte Pisano, che fiancheggia la strada da Cascina a Pisa, ed oltre verso il fiume Serchio, sono costellate di fortificazioni, le pił antiche delle quali risalgono alla fase etrusca. La pianura era densamente popolata e quindi ricca di Chiese, tradizionale luogo di incontro oltre che di culto. Quelle documentate  si trovano in un'area di pochi chilometri quadrati nel territorio cascinese, ai lati della via Tosco-Romagnola, tra Cąscina e Pisa: forse la zona pił ricca di Chiese romaniche in assoluto. In particolare S.Iacopo, risalente al IX secolo, č una delle rarissime Chiese alto-medievali ancora leggibili integralmente nella struttura originale. Questi edifici sono costruiti per lo pił in pietra verrucana, ad una sola navata, ad eccezione della Pieve di S.Cassiano. Nel territorio si trovano le chiese seguenti: San Iacopo (San Torpč), a Zambra; San Cassiano a Settimo; San Giorgio a Bibbiano; San Miniato a Marciana Minore; San Lorenzo a Pagnatico; San Lorenzo alle Corti.

Cąscina č raggiungibile con l'Autostrada Genova-Livorno, uscendo al casello di Pisa Centro e seguendo le indicazioni per Firenze, sia con la viabilitą normale che con la recente superstrada Firenze-Pisa-Livorno, direzione Firenze, uscita Cascina. In quest'ultimo caso si deve poi ritornare verso Pisa per alcuni chilometri. Tutte le localitą citate  sono vicinissime alla via Tosco-Romagnola.