DODECAPOLI

Un viaggio nel passato.

 

 
Altri tempi
CIVITA DI BAGNOREGIO
o

 

Civita4.jpg (99895 byte)
Civita3.jpg (72815 byte)
Civita1.jpg (51924 byte)

Clicca sulle immagini per ingrandirle

o

SCRIVETE A:

info@dodecapoli.com

-

MAPPA DEL SITO

 

La definizione un po' macabra che si legge sui segnali turistici ha una precisa ragione d'essere. Infatti il paese fu edificato su un colle tufaceo che poggia sopra banchi di argilla, che progressivamente si erodono. Questo provoca crolli degli orli del colle, che si restringe sempre di pi. Oggi il paese quasi disabitato, ma merita una visita per i monumenti, i palazzi e le caratteristiche viuzze. Vi si godono poi splendidi panorami sulla vallata.

Il paese antichissimo, gi nel Medio Evo era la seconda sede comunale dopo la contrada Mercato. Gli insediamenti umani in questo territorio risalgono almeno ad epoca etrusca: nel  territorio circostante vi sono numerose testimonianze di questo periodo.

L'accesso al paese avviene attraverso un moderno ponte pedonale lungo 300 metri.A Civita si arriva da Orvieto, percorrendo la via Cassia in direzione di Viterbo e deviando poi a sinistra, dopo circa 13 km, in direzione di Bagnoregio (al contrario per chi giunge da Viterbo). Bisogna entrare in paese e percorrere tutta la via principale: il percorso comunque ben segnalato. Presso il ponte vi un piccolo parcheggio, dal quale bisogna poi proseguire a piedi per poche centinaia di metri.