DODECAPOLI

Un viaggio nel passato.

 

 
Città etrusche
PERUGIA
Torna agli ETRUSCHI

o

Pozzo3.jpg (85177 byte)

Il territorio è abitato da lunghissimo tempo. sono state portate alla luce testimonianze preistoriche,dell'età del bronzo e della pietra. la città si formò nel corso del VI secolo a.C., ma di questo periodo non resta più nulla. I primi reperti si possono far risalire al IV secolo. La città era allora assai prospera. In seguito partecipò alle vicende belliche che videro Etruschi, sanniti, Umbri e galli impegnati contro i Romani, nel 295 a.C. La coalizione fu sconfitta da Roma e Perugia restò pesantemente coinvolta. Dopo una tregua quarantennale, troviamo la città completamente ripresa dalla sconfitta. Nel 205 a.C. contribuisce im modo consistente alla spedizione contro Cartagine. In seguito, grazie ad una politica di neutralità, la città ottenne la cittadinanza romana. Ma le vicissitudini non erano finite. A causa della guerra civile tra Ottaviano ed Antonio, quest'ultimo in ritirata si rifugiò a Perugia. La città fu assediata e costretta ad arrendersi per fame, nel 40 a.C. La vendetta di Ottaviano fu terribile:saccheggi, stragi e rappresaglie si susseguirono, fino a che la città fu data alle fiamme, pare per mano di un perugino, Cesto Macedonio, che era impazzito a causa di ciò che aveva visto. Successivamente, per volontà di Ottaviano stesso, la città fu interamente ricostruita e divenne colonia romana nel III secolo. La città si sviluppò nel Medioevo e nel Rinascimento, fino ad assumere l'aspetto attuale.

Pozzo di epoca etrusca
Augusto1.jpg (101702 byte)
Porta urbica detta "Arco di Augusto"
Volumni1.jpg (81823 byte)
Ipogeo dei Volumni
-
Clicca sulle immagini per ingrandirle
-

SCRIVETE A:

info@dodecapoli.com
-
MAPPA