DODECAPOLI

Un viaggio nel passato.

 

 

I Romani
FERENTIUM
Torna ai Romani

 

Teatro7.jpg (91432 byte)
Il teatro
Ingresso1.jpg (77186 byte)

Ingresso del teatro

Terme2.jpg (65497 byte)

Le terme
Clicca sulle immagini per ingrandirle

o

MAPPA DEL SITO

SCRIVETE A:

info@dodecapoli.com

-

La città romana di Ferentium fu fondata nel III secolo a.C. Dopo la guerra sillana, nel I secolo a.C., divenne municipio e fu sempre un centro importante. Anche dopo l'epoca imperiale, nella quale ebbe la sua massima espansione, mantenne un notevole interesse e continuò a prosperare, fino a che fu rasa al suolo dai viterbesi nel 1172, sotto l'accusa di eresia, ma evidentemente per motivi economici.

Attualmente il sito, recintato e con posto di accoglienza, è visitabile gratuitamente dalle 10 ad un'ora prima del tramonto. Di grande interesse è il Teatro, costruito in età augustea e parzialmente restaurato, che in estate viene utilizzato per spettacoli. Notevoli anche il complesso termale, resti di edifici e tratti di strada. Gli scavi sono tutt'ora in corso

Il luogo si raggiunge da Viterbo, percorrendo la strada provinciale Teverina e girando a destra dopo circa 6 km. Il percorso è segnalato e si giunge in automobile all'ingresso del sito, tutto pianeggiante.