DODECAPOLI

Un viaggio nel passato.

 

 

I Romani
OSIMO (Auximum)
Torna ai Romani

 

Fonte1.jpg (147146 byte)
La Fonte Magna
Mura2.jpg (99823 byte)

Particolare delle mura

Mura1.jpg (74929 byte)

Le mura della cittā

-

Clicca sulle immagini per ingrandirle

MAPPA DEL SITO

SCRIVETE A:

info@dodecapoli.com

 La data della  fondazione di questa cittā si trova forse tra il VII ed il VI secolo a.C., ad opera di colonizzatori greco-siculi provenienti dagli insediamenti costieri. Dopo alcuni secoli, le lotte tra queste popolazioni e quelle picene e celtiche favorirono l'intervento dei Romani, che ne fecero una colonia nel 270 a.C. Delle epoche precedenti non restano tracce visibili. Del periodo romano rimangono resti delle mura urbiche e la Fonte Magna, oltre a molti reperti quali sculture, sarcofagi ed altro. La storia successiva vede Osimo coinvolta in tutte le vicende che interessarono il resto delle Marche. Molto fiorente in epoca medievale e rinascimentale, č assai ricca di palazzi e monumenti di tali periodi.

Osimo si trova in provincia di Ancona ed č facilmente raggiungibile dall'uscita Ancona sud dell'autostrada A14 Adriatica.