DODECAPOLI

Un viaggio nel passato.

 

 
Città etrusche
VETULONIA
Torna agli ETRUSCHI

o

Arce-a.jpg (110997 byte)

 Nella valle del fiume Bruna sono stati fatti numerosi ritrovamenti di epoca preistorica. La documentazione più importante risale al IX secolo a.C. ed è relativa a due villaggi distinti che, nel VII secolo, risultano uniti in un unico centro urbano. Vethluna raggiunge livelli notevoli di prosperità e ricchezza fino all’inizio del VI secolo, quando pare che le fortune della città iniziassero a decadere, stando almeno alla scarsità di tombe e corredi databili a tal periodo. Nel III secolo sembra di notare una ripresa, come testimonierebbero i reperti archeologici, tra i quali monete di conio locale. Dopo la conquista romana, Vetulonia perse ogni importanza e in epoca medievale restava un villaggio conosciuto come Colonnata e poi Colonne di Buriano.

La scoperta della città etrusca è un fatto recente. Dell’antica Vethluna si era persa ogni memoria e fu solo nell’Ottocento che Isidoro Falchi, medico ed archeologo dilettante, condusse scavi che portarono all’identificazione del sito.

Mura dell'Arce
Lippi-a.jpg (133455 byte)
Quartiere abitativo in Costia dei Lippi
Diavolino-drom.jpg (128532 byte)
Dromos della tomba del Diavolino 2
-
Clicca sulle immagini per ingrandirle
-

SCRIVETE A:

info@dodecapoli.com

-
MAPPA