DODECAPOLI

Un viaggio nel passato.

 

 
Città etrusche
VULCI
Torna agli ETRUSCHI

o

Portaest2.jpg (127050 byte)

Vulci si trova nell'entroterra di Montalto di Castro, a pochi chilometri dal mare. La città era una delle più importanti dell'Etruria ed estendeva il suo dominio su un vasto territorio a cavallo dell'odierna Toscana e Lazio.

La città sorgeva su un vasto pianoro ed era dotata di una cinta muraria che racchiudeva una superficie di circa 100 ettari. Le fortune di Vulci iniziano nel VII secolo a.C. e proseguono per parecchi secoli.

Nell'anno 280 a.C. subì una pesante sconfitta a opera del console Tito Coruncanio e così iniziò un lento periodo di declino. In epoca imperiale era ormai una cittadina di scarsa importanza. Nel X secolo fu aggredita da pirati saraceni, che la distrussero. Dopo l'abbandono da parte dei superstiti la città cadde nell'oblio e fu riscoperta solo molti secoli più tardi.

Porta Est
Portanord2.jpg (114581 byte)
Porta Nord
Laterizio1.jpg (56599 byte)
Edificio di epoca romana costruito su uno etrusco preesistente
-

Clicca sulle immagini per ingrandirle

-

SCRIVETE A:

info@dodecapoli.com

-
MAPPA