Uno scorcio del castello

Documentato già agli inizi del IX secolo, nel 1453 il Castello di Paderna diventa possesso dei Marazzani di Rimini, antenati degli attuali proprietari. Nel Quattrocento assume l’attuale conformazione di elegante fortilizio, con ampia corte agricola, conservando la chiesa di Santa Maria. Fonte: castellodipaderna.it