Il castello "saraceno"

Il castello “saraceno”

Il castello di Taormina si trova su una rocca del Monte Tauro, a quasi 400 metri di quota. Da qui si poteva controllare la vallata del fiume Alcantara. In età greca e romana, la rocca del Tauro era l’acropoli inferiore di Tauromenion. Quella superiore si trovava più a nord, presso l’attuale Castelmola. Secondo la tradizione, il castello di Taormina fu costruito dagli arabi. In realtà, non si conosce ancora il periodo in cui fu realizzato. Tuttavia, è possibile che i musulmani avessero nella rocca il loro baluardo nel 1079, durante l’assedio dei Normanni.I muri esterni si sono conservati molto bene, mentre quelli interni sono quasi tutti crollati. Fonte: Comune di Taormina