Artena era il nome originario di questa città volsca, sorta prima dell’VIII secolo a.C.. L’identificazione, sulla base di un passo di Tito Livio e delle indagini archeologiche, è ragionevolmente certa.

Fu conquistata da Roma nel 404. In epoca medievale le fu attribuito il nome di Montefortino.

L’acropoli volsca si sviluppava a 630m. di quota, in località Pian della Civita, sovrastante il paese attuale: si possono ancora vedere tratti delle mura poligonali . Dopo l’abbandono dei luoghi, nel I sec. a.C. vi fu edificata una grande villa rustica.

Nella prima foto, il borgo medievale, con la chiesa di Santo Stefano, visto dal lato della dolina.